MASTER SPECIALISTICO

MSD - MUSCLE SKELETAL DISORDERS

PROGRAMMA DIDATTICO IN DETTAGLIO

 

Rieducazione funzionale di caviglia e piede (2 giornate)

TEORIA: anatomia funzionale e biomeccanica avanzata della caviglia e del piede, patologia traumatologia e chirurgia (distorsioni, instabilità, lesione del tendine di achille, sindrome del tunnel tarsale, patologie della volta plantare, protesi), valutazione funzionale dell'infortunio , protocolli rieducativi dei principali infortuni, distorsioni, lesioni legamentose e fratture malleolari, le patologie della volta plantare, la lesione del tendine d’Achille. Differenziazione e ruolo della propriocezione nel recupero delle patologie dell’arto inferiore.

PRATICA: Applicazione pratica in piscina e a secco dei protocolli di valutazione e recupero funzionale

 

 

Rieducazione funzionale del ginocchio (2 giornate)

TEORIA: anatomia funzionale e biomeccanica avanzata del ginocchio, patologia traumatologia e chirurgia, valutazione funzionale dell'infortunio (test funzionali dedicati di tipo morfologico, neuro-muscolare e coordinativo, metabolico), protocolli rieducativi dei principali infortuni e patologie del ginocchio: dall'instabilità e all'iperpressione rotulea esterna, tendinopatia del tendine rotuleo, sindrome della bendelletta ileo-tibiale, lesioni meniscali, lesioni legamentose con particolare riferimento al legamento crociato anteriore e posteriore, hamstring sindrome, protesi, fratture del femore.

 

PRATICA: Applicazione pratica  dei protocolli di valutazione e recupero funzionale

 

Rieducazione funzionale della colonna vertebrale e anca (2 giornate)

TEORIA: anatomia funzionale e biomeccanica avanzata della colonna vertebrale e dell'anca, patologia traumatologia e chirurgia (rachialgie, spondilolisi e spondilolistesi, protrusione ed ernia discale, sindromi radicolari, pubalgia, protesi d'anca), valutazione clinica di base dell'infortunio tramite tests manuali di tipo fisiatrico, valutazione funzionale dell'infortunio (test funzionali dedicati di tipo morfologico, neuro-muscolare e coordinativo), protocolli rieducativi dei principali infortuni e patologie della colonna vertebrale e dell'anca:  cervicobrachialgie, sindrome del plesso brachiale spondilolisi e spondilolistesi, protrusione ed ernia discale, sindromi radicolari, periartriti d'anca, coxartrosi, protesi d'anca, pubalgia.

 

PRATICA: Applicazione pratica in piscina e a secco dei protocolli di valutazione e recupero funzionale con riferimento all'arto inferiore ed alla colonna vertebrale

 

Rieducazione funzionale di spalla e gomito (2 giornate)

TEORIA: anatomia funzionale e biomeccanica avanzata della spalla e del gomito, patologia traumatologia e chirurgia valutazione funzionale dell'infortunio (test funzionali dedicati di tipo morfologico, neuro-muscolare e coordinativo, metabolico), protocolli rieducativi dei principali infortuni e patologie della spalla e del gomito: instabilità ed esiti di lussazione, sindrome da conflitto,  lesione della cuffia dei rotatori, protesi, epicondilite, epitrocleite, lussazione del gomito, fratture di braccio e avambraccio.

 

PRATICA: Applicazione pratica in piscina e a secco dei protocolli di valutazione e recupero funzionale

 

Rieducazione delle lesioni tissutali (1 giornata)

TEORIA: Interazione muscolo-tendine nel corretto approccio al recupero dei deficit motori e strutturali. Patologia e traumatologia dell’osso, muscolo e tessuti connettivi. La riatletizzazione ed il ritorno alle normali attività. Raccolta dei dati clinici e loro utilizzo. Programmazione nel recupero funzionale.

 

Casi di studio e verifica finale (1 giornata)

TEORIA: presentazione di case studies

PRATICA: Costruzione di programmi rivolto al recupero funzionale mediante lavori di gruppo

ESAME: presentazione dell’elaborato didattico

 

TORNA ALLA PAGINA DEL MASTER

ISEC s.r.l.

P.iva: 01884360478

VIA SICILIA, 18

51016 MONTECATINI TERME (PT) ITALY

email: info@isectraining.org

Tel: +39 393 824 3095

Cod. Univoco: W7YVJK9

 

© 2018 by ISEC s.r.l.