Diastasi addominale, dolore lombosacrale e allenamento

February 2, 2018

La letteratura scientifica è concorde nel sostenere che seppure una diastasi possa in alcuni casi contribuire all'insorgenza di dolore rachideo nel periodo postparto, non necessariamente i due aspetti sono correlati in maniera significativa se coesistenti subito dopo la gravidanza. La diminuzione di stabilità del rachide è invece sempre correlata positivamente all'insorgenza di algia lombosacrale. Come comportarsi allora se entrambe le problematiche sono presenti nella donna nel periodo post gravidico? Quali sono i criteri operativi da considerare e la corretta progressione delle esercitazioni da svolgere?

 Per maggiori approfondimenti (cliccare il link): Pregnancy and Postnatal Exercise Specialist

 

Please reload

Post in evidenza

Analizzare un tracciato elettromiografico, l'approccio in ambito chinesiologico

March 7, 2019

1/10
Please reload

Post recenti